Credere alla peste

Molti anni fa, un’amica mi chiese di fare da madrina a sua figlia. Poiché non mi piace mentire, ancor meno in un luogo sacro, passai la notte a recitare il Credo e chiedermi, una proposizione…

Domani pioverà, a Bouville

Categoria prediletta dell’arte contemporanea, in cui le pratiche ascetiche di liberazione dalla corporeità e da una visceralità rese tabù vengono recuperate in un ambito estetico ritualizzato, quale procedura catartica di neutralizzazione della nostra identità culturale…

All’ombra fiammeggiante dei Caraibi

Un mondo di barriere verdi, di corpi e foglie roventi, di sabbie abitate da operosi granchi violinisti e da tarantole che stridulano al piede dei gigli sulla spiaggia, fra i piedi della morte. Cieli azzurri…

Il consumo del mistero

Il romanzo di Carolyn Wells Il mistero di Deep Lake (Deep Lake Mistery) – mai tradotto in italiano – rappresenta dunque un interessante caso di studio per verificare la validità delle ipotesi di asservimento della…

In quanti modi si dice catarsi?

Della catarsi, parola di non facile comprensione, molte discipline si sono interessate. La pluralità di approcci con cui si è tentato di avvicinarla racconta della sua natura ibrida, o quanto meno ancipite, di “concetto incarnato”,…

Feticismo. Alle origini del desiderio

Posto al confine fra conscio e inconscio e fra umano e sovrannaturale, il feticcio, concretizzandosi in una singolare – irripetibile e fittizia – sintesi di intelletto e affettività, risponde originariamente alla minaccia dell’imprevedibile, rielaborando traumi…

Thomas Hardy, cantore del perturbante

Le argute pagine che raccolgono questi Racconti scelti mostrano molte delle caratteristiche originali, vitali e contraddittorie di uno dei più grandi narratori inglesi del secolo scorso. Thomas Hardy, infatti, con la sua arte e sensibilità…

H.G. Wells, visionario realista

Tra la folta schiera dei mitologi contemporanei H.G. Wells merita un posto d’onore. Pochi autori come lui hanno saputo interpretare il bisogno autentico e primigenio dell’uomo di storie, se non salvifiche, in grado di dare…