Il marchio della bestia

18,00  IVA inclusa

Nove racconti dei più grandi maestri del terrore. Nove passi in un raffinato delirio della psiche. Nove percorsi nei gorghi insondati del fantastico. Prodigiose scoperte, sogni rivelatori e libri maledetti. Inquietanti segni celesti, feroci predatori, marchi oscuri e “cose” diaboliche. Tutto il campionario del genere horror raccolto nelle pagine di alcuni dei maestri che lo hanno reso grande. Parola di H.P. Lovecraft, Rudyard Kipling, Arthur Machen e molti altri.


Anno di edizione: 2018
ISBN:978-88-99370-30-5
Autori: Rudyard Kipling, Ambrose Bierce, Robert William Chambers, Montague Rhodes James, Joseph Sheridan Le Fanu, Howard Phillips Lovecraft, Arthur Machen.
Formato: cm 12 × 19,5
Pagine: 210


novità!

Rudyard Kipling • Scrittore e poeta inglese, tra i più noti autori di libri di avventura per ragazzi. Cantore dell’imperialismo britannico, dei suoi conflittuali ideali, è meno nota la sua attività di novellista dell’insolito, del misterioso e del terrore.

Ambrose Bierce • Giornalista e reporter di guerra, deve la sua fortuna al Dizionario del Diavolo. Maestro del racconto breve, di guerra e di fantasmi; inventore, per molti versi, del genere fantastico-grottesco.

Robert William Chambers • Newyorkese di Brooklyn, illustratore di formazione, scrittore per vocazione matura. Il suo capolavoro, The King in Yellow, è un’antologia di racconti brevi legati a un tema fortunatissimo nella letteratura del terrore: il libro maledetto.

Montague Rhodes James • Insigne medievista e rettore del King’s College di Cambridge, la sua fama è legata alle antologie di racconti di fantasmi: Ghost Stories of an Antiquary (1904), A Thin Ghost and Others (1919), tra le molte.

Joseph Sheridan Le Fanu • Raffinato inventore del soprannaturale, dalla produzione letteraria vastissima. Le sue storie sono popolate da “investigatori dell’occulto”; saghe folkloriche di gnomi fate e mostri leggendari.

Howard Phillips Lovecraft • Indiscusso genio del terrore, poeta del più atavico sentimento umano, fu un filosofo dell’orrore, un profondo studioso dello scandalo prodotto dal presentarsi dell’ignoto.

Arthur Machen • Per Stephen King è in assoluto il miglior autore di storie di fantasmi in lingua inglese. Alla sua più fortunata opera, Il grande dio Pan, si affianca la narrativa breve legata alle tematiche della follia, del paganesimo e dell’occultismo.


LEGGI L’ANTEPRIMA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il marchio della bestia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *